Mini badges with drawing pins


Laura has made ​​these badges to give them to her classmates. The idea comes from my memory of my secondary school when, at the end of the seventies, my sister and I made ​​these badges for our friends and we even managed to sell them creating a small business … You need:

1. colored thumbtacks
2. permanent marker (thin tip and colored)
3. transparent nail polish
4.a piece of electric wire (2 mm diameter): the plastic coating of the cable is used to close the pin
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Lei ha riconosciuto con un premio sul blog Liebster di Renee alla mia Adventures in Space positivo. Complimenti, la speranza si ha la possibilità di avere uno sguardo.http://myadventuresinpositivespace.blogspot.com/2011/12/liebster-blog-award.html

  2. L'idea è bellissima e si presta a molte variabili nel gioco. bello!

  3. bellissime! Molto anni ottanta! Però non ho capito bene cosa si fa con il cavo.. mi spieghi meglio??!

  4. Scusa, hai ragione, non ho spiegato bene cosa fare con il cavo. Il cavo è un cavo elettrico molto sottile, di quelli con il rame dentro. Il cavo va tagliato, “sbucciato” in cima con una forbice e poi va estratto il filo di rame; conviene lavorare con pezzi di cavo non più lunghi di 10 cm, altrimenti diventa difficile. Il cavo diventa quindi un piccolo tubicino vuoto che va tagliato per coprire l’ago della spilletta (che in realtà è una puntina da disegno e quindi punge!). In questo modo la puntina si inserisce nel tessuto e si “chiude” con il tubicino sul retro e le spillette si possono appuntare senza pericoli su maglioncini, borse, giacche ecc…

  5. Fantastica idea! bello bello!

  6. come le ho detto a scuola sono in 2b a mezzocorona, alta con i capelli riccioli, il cavo elettrico sipuo sostituire con il cavo per legare le viti, quello verde o nero (un poco più grosso)che si trova facilmente in commercio qui in trentino.

  7. grazie del suggerimento Maria! porta a scuola le tue spillette così magari le fotografiamo e le pubblichiamo sul blog!

  8. Spero che anche in Inghilterra lei possa insegnare ai ragazzi tutto ciò che ha insegnato a noi, un po' sopportandoci perchè siamo molto rumorosi, ma in compenso credo che io e i miei compagni di classe abbiamo imparato almeno una buona parte di ciò che ci ha insegnato. Grazie di tutto Maria,2b,Mezzococrona (spero anche che la mia spilletta come augurio di buon viaggio le sia piaciuta…. non era molto bella,ma ciò che conta secondo me è che sia fatta con il cuore!)

  9. Mi contatti su skype!Le ho già inviato la richiesta di amicizia.Così magari mi racconta un po' della sua nuova scuola e dei suoi nuovi alunni!Aspetto sue notizie! MARIA

  10. ma sono puntine da disegno?

    • Ciao Delia, sì, sono puntine da disegno di quelle laccate sulla parte rotonda, di solito si trovano in cartoleria 🙂

Leave a Reply

%d bloggers like this: