Una faccia con una sola linea

| | ,

Nelle classi prime abbiamo disegnato delle facce molto originali . Questi visi sono fatti con una sola linea senza staccare il pennarello dal foglio, un lavoro simile ai ritratti ad occhi chiusi ispirati a Dubuffet, ma questa volta l’obiettivo era creare una faccia con una sola linea, superando lo stereotipo della proporzione, della bellezza intesa come aderenza alla realtà. Ogni studente ha creato una faccia unica, personale e irripetibile: oltre a divertirci abbiamo scoperto che l’arte non è solo “perfezione” ma anche espressione, divertimento, superamento del concetto di “errore”, creazione di qualcosa di unico!

Volete provare? Bastano pochi minuti, un foglio e alcuni pennarelli. Una volta conclusi i disegni possono essere ritagliati e incollati su un cartoncino colorato, decorato anche questo con linee a pennarello.

SalvaSalva

SalvaSalva

Precedente

Bottiglie fatte di linee

Emozioni in composizioni astratte

Successivo

4 commenti su “Una faccia con una sola linea”

  1. Ciao, volevo sapere se per caso se mentre disegnavano questi volti, tu davi dei comandi per disegnare prima una parte del visto rispetto ad un’altra. Grazie

    Rispondi

Rispondi