Artists trading cards 2017 dal mondo

| | ,

Ecco una carrellata sulle Artists Trading Cards che abbiamo ricevuto l’anno scorso in scambio delle nostre creazioni. Con gli studenti abbiamo deciso che ognuno poteva scegliere due o tre cards e tenerle per sé, per ricordarsi di questa divertente attività.  All’arrivo del pacco è stata una sorpresa vedere la provenienza delle cards, capire chi le aveva create e quale messaggio volevano portarci!

Questa avventura si ripeterà anche quest’anno per una nuova edizione di Artist Trading card Swap 2018: per le iscrizioni la data sarà il prossimo mercoledì 6 Settembre 2017. Chi vuole partecipare si segni questa data!
Ci si iscrive sul sito Minimatisse di Nic Hahn nella giornata del 6 settembre, con un contributo di 10 dollari per le spese di spedizione dei pacchi con le cards.
http://minimatisse.blogspot.it/2017/08/the-official-artist-trading-card-sign-up.html


Precedente

Animali in bianco e nero

Lavoro di gruppo: progettiamo la copertina di un libro

Successivo

32 commenti su “Artists trading cards 2017 dal mondo”

  1. Buon giorno Miriam Paternoster, vorrei partecipare a questa iniziativa, purtroppo sono in difficoltà con la lingua straniera. Domani sarà il mio primo giorno di scuola e ne approfitteró a chiedere aiuto alla mia collega di inglese oltre che alla sua collaborazione a questa idea entusiasmante. Grazie per questo blog fonte ispiratrice per il mio lavoro.

    Rispondi
  2. Buongiorno Miriam,
    anch’io vorrei partecipare a questa iniziativa molto interessante; spero di riuscire ad iscrivermi il 6 di settembre. Grazie di cuore.
    Ornella
    N.B. credo però di aver bisogno di alcune informazioni

    Rispondi
  3. Buongiorno Miriam anch’io sono interessata all’iniziativa.
    Una precisazione: possono aderire anche le scuole superiori?
    Da quanto ho potuto capire, osservando i gradi di livello di scuola, intuisco che la risposta sia si.
    Grazie per l’attenzione.
    Cordiali saluti Giusy

    Rispondi
  4. Ciao Miriam sono Cristina di Genova (arte scuola media) ti seguo dallo scorso anno. Ho provato a leggere sul sito Minimatisse ma la traduzione non è chiara.
    Puoi darmi informazioni base?
    Grazie mille

    Rispondi
  5. Ciao Miriam, ho iscritto anche la Scuola secondaria di I grado di Porto Viro (Ro). Grazie per le indicazioni che dai e complimenti per il tuo sito.

    Rispondi
  6. Ciao Miriam, scusami c’è una possibilità anche per la mia scuola di partecipare?
    Se hai l’e-mail. Mi piacerebbe molto partecipare.
    Grazie se puoi rispondermi.
    Stefania

    Rispondi
  7. Buongiorno miriam
    Sono venuta a conoscenza solo oggi di questa bellissima iniziativa, mi piacerebbe partecipare con le mie classi pensi sia ancora possibile?

    Rispondi
    • Ciao laura, purtroppo l’iscrizione era il 6 settembre ed era piuttosto restrittiva come scadenza perché gli organizzatori in America avevano già chiuso le iscrizioni il 28 agosto (lì la scuola comincia prima!!) comunque tieniti pronta per un altr’anno, pubblicherò qui o sulla pagina Facebook le scadenze per l’iscrizione, saranno sempre verso fine agosto o inizio settembre.

      Rispondi
  8. Ciao Miriam,
    vorrei iscrivermi questo settembre 2018 all’evento Artists Trading Cards e partecipare con la scuola media De Marinis di Bari in Puglia. Potresti darmi delle indicazioni? Ho difficoltà con la lingua Inglese ma posso porre rimedio. Vorrei sapere se ci sono delle misure specifiche per le cards e quante possiamo inviarne, i temi decorativi o i soggetti da raffigurare possiamo sceglierli noi… Grazie e a presto!
    Antonia Giovannelli

    Rispondi
    • Ciao Antonia
      Di solito l’iscrizione si fa a fine Agosto attraverso il sito http://minimatisse.blogspot.com della collega Nic Hahn del Minnesota. L’anno scorso ho postato sulla pagina Fb di arteascuola https://www.facebook.com/arteascuolamiriampaternoster/ l’avvio del progetto con i termini dell’iscrizione. se hai letto i miei articoli hai compreso più o meno come funziona, le cards hanno la misura di una carta da poker e puoi scegliere qualsiasi soggetto. E’ richiesta un’iscrizione con un contributo di 10 $ da fare online, perché le cards smistate da altre scuole in tutto il mondo poi ti vengono rispedite in Italia. L’unico suggerimento è quello di seguire arteascuola su Facebook dove condividerò tutte le informazioni. Ovviamente il sito con l’iscrizione è in inglese ma ci aiutiamo per la comprensione 😉

      Rispondi

Rispondi a Fabiola Annulla risposta