Paesaggi in gradazione con Gimp2

| | ,

6 rett verticali

Nelle classi seconde stiamo sperimentando “Gimp”, un programma open source per la creazione e la modifica di immagini digitali. Questo programma di foto editing è gratuito e leggero e si può scaricare dal sito www.gimp.org . Le prime immagini che abbiamo creato sono state dei piccoli paesaggi colorati con una gamma di gradazioni tonali: per essere il primo esperimento è ben riuscito!

giulia2DPaesaggio a gradazioni paesaggioi n gradazione bett fili 2D

2C gradaz. paesaggio

6 rett verticali 2

 

Precedente

La ruota dei colori in un quadrato

Natura morta con tecnica mista

Successivo

5 commenti su “Paesaggi in gradazione con Gimp2”

  1. Buonasera ,mi potrebbe aiutare ,oggi il mio prof di arte mi ha assegnato una filastrocca da disegnare,la cicogna e una coniglia con la figlia sempre zitta,fanno solo parapiglia dentro ad una palafitta ,al passaggio coccodrilli a cavalli di pastiere ,osservano fusilli cucinati dal barbiere,con la tecnica Texture ,non sono cosa disegnare mi potresti aiutare ,grazie mille buona serata.

    Rispondi
    • ciao Flora
      Visto che la filastrocca è un po’ surrealista ti conviene fare i disegni di tutti questi animali e oggetti dentro una casetta sull’acqua, io non mi preoccuperei troppo delle somiglianze con il reale, la poesia è totalmente fuori dalla realtà e quindi anche se disegni i soggetti in modo sparso non credo ci sia problema…

      Rispondi
    • Grazie del tuo commento Emanuela… sì, più o meno hanno inteso cosa sono le gradazioni tonali e come applicare i gradienti in un semplice paesaggio!

      Rispondi

Rispondi a Flora Annulla risposta