Piccoli dipinti ispirati ai paesaggi di Kandinsky

| | ,

Prendendo spunto da una foto di un paesaggio qualsiasi ho realizzato dei piccoli dipinti nello stile dei primi paesaggi di Kandinsky. Prima di evolversi verso l’arte astratta Kandinsky ha infatti dipinto molti paesaggi dove sono già riconoscibili i segni e i colori distintivi che caratterizzano la sua arte astratta. Si può proporre questo lavoro ai ragazzi di terza media, facendo copiare loro il paesaggio dalla foto con linee pesanti e stilizzate, disegnate direttamente con i pastelli ad olio. I colori, a tempera o acrilici, non sono realistici e si possono mescolare a larghe pennellate copiando lostile di Kandinsky. Penso che la parte più difficile per i ragazzi sia quella di semplificare il paesaggio con poche linee, sforzandosi di omettere dettagli precisi.

 
Ecco alcune opere di Kandinsky a cui ispirarsi:

Precedente

Ritratto di Enrico VIII con tecnica mista

Queen Elizabeth I: la storia in 2 minuti

Successivo

6 commenti su “Piccoli dipinti ispirati ai paesaggi di Kandinsky”

  1. Hi Joe! I think the most difficult step for children is to stylize the shapes of the landscape, the process of abstraction is not so simple and automatic! But I think also that they can do everything! I always follow your blog and I propose your blog as my favorite in the competition “blog of the year”!!!See you soon!

    Rispondi

Rispondi a Miriam Paternoster Annulla risposta