I ritatti di Modigliani con i pastelli ad olio

| | ,

 
I ritratti di Modigliani sono così caratteristici che sono persino facili da copiare! Ecco una semplice tecnica con matita, pastelli ad olio e olio per bambini per imitare le opere di questo inconfondibile artista. cominciamo copiando il contorno delle figure con una matita, semplificando al massimo le linee e le forme.
Modigliani’s Works of art
poi coloriamo l’intera superficie con un unico pastello ad olio
 
successivamente coloriamo le forme con altri pastelli ad olio, sovrapponendoli al fondo : possiamo lasciar trasparire il colore di base e possiamo anche mescolare i colori.

 poi applichiamo l’olio per bambini sulla superficie con un pennello, per mescolare ed ammorbidire i colori.

 
 
Alla fine possiamo ripassare le linee di contorno a matita per evidenziare i particolari dei ritratti

 

Precedente

Visitando Bath

Lampadine colorate

Successivo

14 commenti su “I ritatti di Modigliani con i pastelli ad olio”

  1. Ciao Martina!!! Sì, sono anche facili da fare perchè i colori si possono “ pasticciare”, poi con il baby oil si possono mettere a posto eventuali difetti e ammorbidire il segno e alla fine con la matita si dà il tocco finale con un segno incisivo che riprende quello di modigliani. Se li realizzi con le seconde fammeli vedere!! Ciao prof, e sempre buon lavoro! Salutami tutti!

    Rispondi
  2. Scusa Mirian, perdona la mia banalissima domanda: ma cosa intendi per olio beby? Quello che si usa per i neonati? E poi, volendo far realizzare i ritratti ai miei alunni per un progetto sul tema Donna che stiamo per lanciare, essendoci a scuola solo vecchi pastelli consumati a cera, secondo te il risultato potrebbe essere lo stesso, che ne dici se prendo i pastelli e li scaldo un po’ prima di farglieli usare? Modalità: mi arrangio come posso!
    Grazie per la tua preziosa risposta.
    A presto e buon lavoro, MUSA ISPIRATRICE!

    Rispondi
    • Ciao cara Lisia, come hai intuito tu ho usato l’olio per i neonati della Johnson & Johnson per miscelare e ammorbidire i colori sulla carta. In realtà non so se funziona con i pastelli a cera, dovresti provare, magari per quello funziona meglio una goccia di alcool denaturato che dovrebbe sciogliere un po’ la cera. Fai qualche esperimento col calore, con l’olio o con l’alcool e poi fammi sapere se trovi una nuova tecnica artistica!
      Il tema della donna è perfetto con Modigliani e secondo me anche i tuoi pastelli a cera funzioneranno, buon lavoro e fammi sapere come va 🙂

      Rispondi

Rispondi