Natura morta con pastelli ad olio

| | ,

Un semplice esercizio per imparare la teoria delle ombre e dei colori. Dopo aver disegnato le forme di alcuni oggetti come bottiglie, coppe , vasi o sfere, gli alunni di seconda media le hanno colorate con i pastelli ad olio, sovrapponendo e mescolando tra loro i colori in modo da ottenere le sfumature per un effetto tridimensionale degli oggetti. Alla fine le sagome sono state ritagliate e incollate su un cartoncino nero per dare risalto ai colori.

Precedente

Clona te stesso!

Antique houses on old pages

Successivo

1 commento su “Natura morta con pastelli ad olio”

Rispondi a Anonymous Annulla risposta