Spazio positivo e negativo: sagome a tecnica mista

5giu14_74

E’ molto semplice individuare lo spazio positivo di un’immagine ( quello occupato dal soggetto), e individuare allo stesso tempo lo spazio negativo (quello occupato dallo sfondo). Ma che succede se dobbiamo ricavare uno spazio positivo dipingendo lo spazio negativo? Con una classe seconda abbiamo preparato un collage e da questa superficie colorata abbiamo “estratto” la figura dipingendo lo sfondo intorno con tempera bianca. L’effetto è di un ritaglio all’incontrario, ed è molto efficace per capire l’importanza dello spazio negativo, senza il quale non esisterebbe la figura!

5giu14_58

5giu14_56

5giu14_53

5giu14_61

5giu14_55

5giu14_85

5giu14_86

5giu14_79

5giu14_78

5giu14_82

5giu14_87

5giu14_77

5giu14_80

5giu14_76

5giu14_81

5giu14_75

5giu14_83

Comments

  1. Fantastici! Complimenti! Sei una miniera inesauribile di idee. Grazie

  2. beatrice piersanti says

    Ciao Miriam, ho proposto questo laboratorio ai ragazzi di seconda e devo dire che si sono divertiti e impegnati molto.
    Ho fatto aggiungere circa un terzo di colla vinilica alla tempera bianca e il risultato è stato ottimo.
    Grazie Beatrice

    • miriampaternoster says

      Grazie Beatrice del suggerimento! Se vuoi mandare qualche foto la pubblico sotto il post e condivido il tuo suggerimento e il tuo risultato .
      Il lavoro non è facile, perché a volte i ragazzi fanno fatica a seguire i contorni della sagoma, ma l’effetto è davvero bello!
      Grazie a ancora e a presto! 🙂

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.