Acquerelli astratti… segui le istruzioni!

acquerello astr

Parlando dell’astrattismo lirico di Kandinskij e di Paul Klee con gli studenti di terza media abbiamo dipinto un piccolo acquerello astratto con forme strutturate e una piccola guida di “istruzioni” da seguire.
Ogni alunno deve disegnare a mano libera con i pastelli ad olio:
–       cinque linee diverse
–       tre cerchi, alcuni anche concentrici
–       una forma geometrica
–       una forma organica
–       un simbolo

Le linee del disegno possono incrociarsi liberamente e le forme possono uscire dai margini del foglio. In questo modo si creano degli spazi da riempire con gli acquerelli, che diventeranno campi di colore dove le tinte si possono sfumare, mescolare o sovrapporre. Ecco i nostri acquerelli astratti!
13mag14_3

13mag14_7

13mag14_57

13mag14_59

13mag14_64

20magg14_46

20magg14_56

20magg14_33

20magg14_37

20magg14_38

20magg14_36

20magg14_54

20magg14_50

20magg14_44

13mag14_2

20magg14_36

20magg14_45

20magg14_47

20magg14_49

20magg14_51

20magg14_53

20magg14_55

Comments

  1. Arcobaleno says:

    sto studiano le tecniche pittoriche. Ora sono all’acquerello. Mi piace l’astratto ed ora so come farlo con gli acquerelli. Grazie.

    • miriampaternoster says:

      ciao Arcobaleno, piacere di conoscerti! prova a dare un’occhiata anche agli acquerelli di Paul Klee, troverai molti spunti! Grazie per il tuo commento e buon lavoro! 🙂

  2. Paolo Gruppuso says:

    Ben venga l’astratto,purchè sia eseguito con colori che siano riconoscibili, con sfumature non pasticciate, ma soprattutto, se parliamo di acquerello, con le giuste trasparenze dei colori che, si differenziano dai pigmenti maggiormente coprenti come le tempere.

    • Ciao Paolo, in effetti questo può essere un esercizio che richiede ordine e una certa abilità, è utile far sperimentare questo tipo di astrattismo quando si imparano le tecniche come l’acquerello o le tempere. Io di solito faccio questi esercizi in prima media e lascio l’espressionismo astratto alla fine della terza media quando hanno già imparato tutte le tecniche e sperimentato vari stili pittorici, per fare un’esperienza di pittura più emozionale, liberatoria e istintiva nello stile dell’action painting.

Speak Your Mind

*