Frasi a colori complementari

Con le classi prime abbiamo ripreso in mano tempere e pennelli per creare una tavola ispirata alle opere di Paul Klee e Alighiero Boetti che usano le lettere dell’alfabeto come pretesto per creare forme e spazi da colorare.

Pul Klee
Alighiero Boetti
Ho spiegato che la frase scelta non deve essere per forza riconoscibile: non si tratta infatti di uno “slogan” pubblicitario che dovrebbe avere caratteristiche di chiarezza e leggibilità, ma di un semplice pretesto per creare una griglia di linee rette, oblique, curve, orizzontali o verticali, da riempire con campiture piatte di colori in  equilibrio tra loro. Abbiamo scelto di usare una gamma di colori complementari per avere contrasti cromatici forti e vibranti.
milihote
edoardo

odino
elisa g.
habtamu
irene 
david d.
simone 
riccardo r.
vivian

Comments

  1. These are absolutely beautiful- love the complementary colours- bravo!

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.