Chi sono

proflo24 100x100 bnMi chiamo Miriam Paternoster
Sono nata e cresciuta in Trentino, dove ho studiato all’Istituto d’Arte nella sezione di Decorazione Pittorica.

Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti a Venezia ho lavorato nel campo del restauro in Veneto e in Trentino. Successivamente mi sono specializzata nel restauro dei materiali lapidei presso la Scuola Nazionale di Restauro dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze ed ho lavorato in diverse città italiane.

Nel 2005 io e mio marito, con i nostri tre bambini, abbiamo deciso di trasferirci in Africa per quattro anni. Mio marito ha lavorato come chirurgo generale per l’associazione “Medici con l’Africa Cuamm”, prima in Etiopia e poi in Tanzania, ed io ho lavorato con le donne tanzaniane nella produzione di batik. In questi anni africani io e la mia famiglia abbiamo indubbiamente vissuto una delle esperienze più importanti della nostra vita.

Al rientro in Italia ho cominciato a lavorare nella scuola media come insegnante di Arte e Immagine e nel 2011 sono ripartita con la mia famiglia per il Regno Unito, vivendo prima a Londra, poi in Galles e successivamente a Bristol.

Dal 2008 lavoro a questo blog, pubblicando e condividendo i lavori fatti a scuola e le lezioni ideate per la scuola: da allora questo sito è diventato un luogo dove scambiare e  nuove idee, confrontare lezioni, sperimentare tecniche e creazioni. “Arte a scuola” è un’occasione per incontrare insegnanti e studenti di tutto il mondo e per promuovere la creatività in classe e nella vita.


Visit La scuola che funziona

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Comments

  1. Buonasera ,mi potrebbe aiutare ,oggi il mio prof di arte mi ha assegnato una filastrocca da disegnare,la cicogna e una coniglia con la figlia sempre zitta,fanno solo parapiglia dentro ad una palafitta ,al passaggio coccodrilli a cavalli di pastiere ,osservano fusilli cucinati dal barbiere,con la tecnica Texture ,non sono cosa disegnare mi potresti aiutare ,grazie mille buona serata.

  2. Ciao Miriam ti auguro un buon pomeriggio.

  3. Ciao Mirian, sono un’insegnante di scuola primaria. Potresti darmi qualche suggerimento di arte,da realizzare in classe con i bambini di 1 elementare? grazie in anticipo

    • miriampaternoster says:

      ciao Claudia
      Con i bambini di prima potrai fare cose molto semplici pasticciando un po’ con i colori. Prova a fargli dipingere un grande pesce, o parti dalle forme geometriche più semplici. Hai mai visto Pinterest? Ci sono migliaia di suggerimenti, anche divisi per età: se metti nella ricerca “1st grade art” http://www.pinterest.com/search/pins/?q=1st%20grade%20art&rs=ac&len=9
      Anche su google cercando questa voce in inglese (1st grade art) in immagini, ti appaiono un sacco di suggerimenti e idee. Moltissimi collage o tecniche miste, cioè quello che ai bambini piace un sacco! fammi sapere se trovi qualcosa di interessante 🙂

  4. grande Miriam!! Un portento…. ma dove trovi tempo forza energia??? uno stimolo per il prossimo anno…. Buona vita!!!

    • miriampaternoster says:

      Grazie Michela! Effettivamente serve un sacco di tempo, ma ho grandi soddisfazioni nella condivisione e nello scambio di idee! Sei anche tu un’insegnante di arte? Teniamoci in contatto e buona vita a te!! 😉

  5. Cara Miriam
    seguo sempre il tuo sito che è davvero bellissimo!
    Ho cominciato quest’anno a insegnare Arte e Immagine alla scuola media e ho seguito molti dei tuoi suggerimenti con grande successocon gli studenti.
    ma con gli altri docenti trovo un ambiente chiuso, poco stimolante, invidioso…
    Ma tu tutte queste cose le fai anche in accordo con i colleghi o sei un “battittore libero”?
    Stasera sono molto sconsolata, domani discuto la mia entrata in ruolo e mi sento sola….

    • miriampaternoster says:

      Carissima Fabia
      Grazie per il tuo commento e sappi che io ho cominciato da poco a insegnare e alla fine del primo anno ero esausta e preoccupata proprio come te… Io ho la fortuna di insegnare in una scuola piccola, in un paese di soli 7000 abitanti e di trovarmi bene con la maggior parte dei miei colleghi. Sono un “battitore libero” e per ora faccio molto da sola, ma ho un dirigente aperto alle novità e godo la stima di molti colleghi. Questo era il tuo anno di prova e domani entri in ruolo? Ho Capito bene? Se si congratulazioni, spero di rimanere in contatto con te! 😉

  6. molti complimenti per il bellissimo sito e le proposte pubblicate; sono una insegnante di Torino di Arte e Immagine e mi sono divertita molto oggi a visionare tutto il materiale. E’ un blog ben fatto e serio nelle proposte e quindi lodo l’impegno di tutti quelli che ci lavorano. Visiterò spesso il sito e mi piacerebbe confrontarvi con voi per la didattica e le attività da proporre ai ragazzi. Continuate così e…buone vacanze!

    • miriampaternoster says:

      Ciao Maria Paola!
      Grazie per il tuo commento, ti confesso che sono da sola a lavorare al sito, è una mia idea e tutto quello che pubblico è fatto dai miei studenti su mia proposta o da me… per cui mi sento lusingata dal tuo commento. Ci teniamo in contatto, vieni a visitarmi e aspetto i tuoi suggerimenti, confronti e condivisioni!

  7. barbara gasparini says:

    Complimenti per il bellissimo blog, sono Barbara , insegno arte e immagine a Venezia, ho appena concluso il primo anno di ruolo ed anche il primo in cui ho insegnato questa disciplina (vengo da disegno geometrico allo scientifico), grazie per i mille spunti che i l tuo blog offre, per i commenti anche sulla didattica operativa e la gestione del laboratorio! Mi piacerebbe poter scambiare esperienze e progetti, sono piena di idee ma davvero mi sento molto in rodaggio…sto preparando un progetto di arte ambientale, un percorso tra land art e riciclaggio da realizzare nel giardino della scuola. Intanto buon lavoro &buona estate…

    • miriampaternoster says:

      Ciao Barbara! è davvero un piacere conoscerti! Sono sempre alla ricerca di insegnanti italiani con cui condividere le mie esperienze e con cui scambiare qualche pratica didattica e idee nuove… Come è andato il primo anno? Spero di sentirti spesso, seguimi anche sulla pagina Facebook se ce l’hai… https://www.facebook.com/pages/Arte-a-Scuola/608828355832232?ref=hl
      😀

      • barbara gasparini says:

        Ciao Miriam, in questo secondo anno alle medie ho seguito alcuni tuoi consigli, la suddivisione dell’aula in isole ed i compiti ad ogni gruppo, il casino non è molto diminuito ma l’aula più pulita e loro lavorano meglio!;) Ho preso ispirazione anche per alcuni disegni, appena capisco come fare ti invio i disegni. Sempre in questa rubrica? Noi organizziamo un mercatino di fine anno con alcuni lavori dei ragazzi, il ricavato è poi donato alla scuola dal comitato genitori e viene reinvestito in progetti e materiali (colori, palloni,corde…) se vuoi ti mando qualche immagine o spiegazione…Non uso facebook, troppi studenti che chiedono l’amicizia. buon lavoro e grazie ancora per tutto quello che condividi…potrei dire che ho scambiato più con te che con la mia collega di dipartimento!! ;))))

        • miriampaternoster says:

          Ciao Barbara, che piacere conoscerti! Per le foto se vuoi mandare qualche immagine ti dò la mia mail patermir@gmail.com , mi piacerebbe molto vedere cosa fate, magari posso anche pubblicare qualcosa di vostro con il tuo nome e il nome della scuola, che ne dici? Ho dedicato ancora post a qualche lavoro di amici e colleghi che non hanno occasione per pubblicarlo, così lo condividiamo con il mondo!! Grazie dei tuoi commenti, teniamoci in contatto e creiamo il nostro dipartimento on line! 😉

  8. Ciao Miriam,

    Volevo chiederti se avevi delle idee da suggerire per dei test di ingresso per la 1, 2 e 3 media.

    Essendo al mio primo mandato sono un po’ confusa.

    Grazie☺️

    • miriampaternoster says:

      Ciao Elisa! Dipende un po’ da quello che hanno fatto l’anno scorso, ma se non lo sai o non riesci ad avere il materiale su cui hanno lavorato i ragazzi, puoi anche fare un test d’ingresso giusto per conoscerli: chiedere loro quali tecniche artistiche conoscono, quali vorrebbero sperimentare, se sanno riconoscere un’architettura da una scultura o da una pittura, se conoscono il nome di qualche artista, poi puoi fare fare un disegno libero partendo da una linea data tipo questo
      http://arteascuola.com/it/2013/09/lasciamoci-ispirare-da-una-linea/
      fammi sapere che ne pensi e dimmi se hai bisogno di qualche altro suggerimento… 😉

  9. Roberto Navarrini says:

    Ciao Miriam, complimenti, complimenti, complimenti! Sono diversi anni che seguo e ammiro il tuo blog. Sono un insegnate di scuola media. Ho costruito anch’io un blog per i miei studenti http://wwwarteimmagine.blogspot.it/ . Le tue proposte didattiche sono veramente bellissime e coinvolgenti. Spesso ho preso spunto dai lavori pubblicati sul tuo blog per effettuare l’attività in classe.
    Teniamoci in contatto!
    Roberto

    • miriampaternoster says:

      Ciao Roberto! Sono felice di incontrare in rete altri insegnanti di Arte e immagine… ho bisogno di confrontarmi e trovare nuove idee, per cui ti ringrazio molto del contatto e del link! Il tuo blog è bellissimo, ci sono un sacco di idee interessanti, ti seguo!! In Italia siamo pochissimi a dedicare tempo ed energie al confronto sulla rete per cui teniamoci in contatto! A presto 🙂

    • Patrizia Miele says:

      Grazie anche da parte mia Roberto! Sono così felice oggi di avervi trovato! Insegno dal 2000 e finalmente NON mi sento più sola! ^___^

  10. Ciao ! Sono una collega di scuola primaria, ho scoperto per caso il tuo blog.
    Dopo anni di insegnamento come specialista di lingua inglese da qualche anno mi sono state assegnante discipline come lingua e arte. Ho sempre fatto fatica a trovare materiale interessante per queste discipline e colleghi che lo scambiassero… anche per questo ho da qualche tempo aperto un blog che si chiama http://maestradituttounpo.blogspot.it/
    Vorrei citare il tuo blog nella mia pagina di arte perchè lo trovo chiaro, ricco e interessante, i tuoi lavori sono semplici e di grande effetto, spero non ti offenderai se “ruberò” qualche tua idea per i miei alunni di quarta. A presto
    Thank you Silvia

    • miriampaternoster says:

      ciao Silvia! Intanto complimenti per il tuo blog che è bellissimo! Grazie per il link ( hai visto anche la pagina Facebook di Arte a Scuola?) e sappi che il mio sito è fatto apposta per condividere e scambiare idee ed esperienze, per cui sono ben felice di ispirare altri colleghi! Grazie del contatto e a presto: keep in touch!!

  11. Salve,
    trovo i suoi lavori stupendi! Potrei condividerne alcuni sul mio sito?
    Grazie

    • miriampaternoster says:

      Assolutamente sì Carlotta! Basta che citi il link di arteascuola.com ! Sei un’insegnante? Mi dai anche il link del tuo sito così lo posso visitare? sono sempre curiosa di vedere altre idee, piacere di conoscerti e a presto! Keep in touch 😉

      • Ciao Miriam,il tuo sito è bellissimo!Sto cercando di scaricare le schede sulla teoria dei colori ma non riesco a trovarle…ho visto solo le immagini e il video tutorial…Potresti cortesemente dirmi come fare?grazie e ancora complimenti! Laura Casti

        • miriampaternoster says:

          Ciao Laura! grazie a te del commento! In realtà le schede sarebbero da acquistare attraverso il tasto verde Buy now che trovi sotto una delle prime immagini. Ti si apre una finestra da dove puoi comprare e scaricare le schede in pdf, così poi sono tue, e le puoi stampare e fotocopiare. Costano 1,80 euro e si può pagare con Paypal o con carta di credito. Se ti va di acquistarle mi aiuti a sostenere il sito arteascuola.com, che da qualche anno è diventato una considerevole spesa per me, visto che i costi di hosting stanno aumentano con l’aumentare del traffico. In ogni modo per qualsiasi richiesta scrivimi pure! 🙂

  12. Grazie mille!!!
    Ho condiviso alcuni dei tuoi fantastici lavori! 😉
    http://www.maestraagnese.com/home/Larte-a-scuola

  13. Gentile e bravissima Miriam (presumo),
    sono un grafico e in passato ho anche insegnato, che dire? Complimenti! Davvero un ottimo lavoro, avvicinare i ragazzi all’arte ed in particolare all’espressionismo non è facile, lei ci è riuscita benissimo.
    I lavori sono davvero splendidi!
    E’ confortante vedere delle “belle” cose in mezzo a tante mediocrità di presunti artisti spocchiosi e presuntuosi.
    Continui così!
    Livio

    • miriampaternoster says:

      Grazie Livio! Ricevere un commento così è sempre una sorpresa e un piacere, lei che ha insegnato sa quanto sia difficile (e oggi più che mai) interessare i ragazzi all’arte ed entusiasmarli… spero proprio di continuare condividere l’amore per l’arte! Grazie ancora 🙂

  14. barbara gasparini says:

    Salve Miriam, sono un’insegnante di arte della scuola secondaria, abito a Mestre, dopo anni di disegno geometrico quasi per caso mi sono ritrovata alle medie, inizialmente è stato un trauma ma in realtà mi diverto ad inventare cose nuove e trovo sempre sul tuo sito suggerimenti interessanti, grazie! Ho “copiato” l’idea per alcuni cartelloni e per alcuni disegni, ti manderò delle foto appena capisco come fare.
    Complimenti per il tuo lavoro e grazie di condividerlo! a presto Barbara

  15. Patrizia Miele says:

    Grazie di esistere Miriam! Insegno in una scuola secondaria, piccolo paese della Lombardia… Ho scelto di fare questo lavoro e lo amo, ma essendo la sola insegnante qui finisco con il diventare autoreferenziale anche se mi ritengo creativa e cerco di inventare e cercare sempre nuovi spunti, idee e progetti. Da anni cerco un luogo di condivisione mirato all’insegnamento artistico nella secondaria… GRAZIE!!!!

    • miriampaternoster says:

      Ciao Patrizia! E’ davvero un piacere conoscerti! Anche io credo moltissimo nella condivisione e nel web: nel confronto con centinaia di colleghi on-line, italiani e non, ho trovato i miei veri corsi di aggiornamento! Rimaniamo in contatto, e se ti fa piacere fammi vedere qualche lavoro che fai con i tuoi ragazzi, la mia mail è patermir@gmail.com. Anche io lavoro in un piccolo paesino del Trentino e come sai ci serve confrontarci col mondo! Felicissima di conoscerti, se ti capita vai sul primo post in home e dai il tuo voto ad arteascuola. Il sito partecipa ad un concorso internazionale per il miglior blog di arte del 2014 che scade tra due giorni. In ogni caso Buona Arte Patrizia!! 😀

  16. Cara Miriam, sono un’insegnante di scuola primaria e insegno arte e immagine in due classi IV. Finora ho preparato le lezioni un po’ da autodidatta, cercando magari di legarle al programma di altre materie (scienze, gli Egizi…) nonchè realizzando lavoretti per le classiche ricorrenze festive.. Navigare nel tuo sito è stata una bellissima scoperta! Ho visto tantissime cose belle e fattibili e mi hai dato moltissimi spunti! Complimenti davvero, ti seguirò sicuramente!! Virginia

  17. fiorenza alfieri says:

    Gentile Redazione
    sono Fiorenza Alfieri di Parma, insegnante in ruolo nella scuola primaria Anna Frank di PR e autrice del libro “Semplicemente bambini”. Noi ce la caviamo così.
    Vi scrivo per presentarvi il libro e comunicarvi che è disponibile nelle librerie dal 13 di novembre 2014.
    Sarei felice se fosse di vostro interesse recensire “Semplicemente bambini” nel vostro importante Blog.
    Fatemi sapere GRAZIE!
    Resto a vostra disposizione e se vi interessasse ricevere il libro in formato cartaceo ve lo farei avere al più presto.
    Cordialmente,
    Fiorenza Alfieri

    C’è un intero capitolo legato al mondo dell’arte… i bambini raccontano i quadri immaginando di vivere storie all’interno dei quadri stessi: racconti visionari!

    Libro: “Semplicemente bambini”
    collana di cultura varia iRobin&sons/racconti
    Autrice: Fiorenza Alfieri
    Casa Editrice Robin
    Prezzo: 12 euro

    Solo le parole che hanno forza riescono a toccare il cuore “Semplicemente bambini” fa emozionare e porta nella magia dell’infanzia, magari facendo scoprire tesori nuovi dentro di noi.

    PRESENTAZIONE
    “Semplicemente bambini” è uscito giovedì 13 novembre 2014
    Il libro nato dai banchi di scuola.
    Per tutti gli adulti che hanno dimenticato il loro io-bambino… per tornare a guardare il mondo con occhi di meraviglia e di stupore, stupore delle piccole cose.
    E’ la storia di quarantadue bambini della scuola primaria Anna Frank.
    Inizia una mattina di settembre nella classe a pianterreno rivolta a sud e sempre baciata dal sole. Leggendo i loro racconti li conoscerete tutti. Il libro vi farà cavalcare le onde con la tavola della fantasia e della realtà nel mare delle loro storie.
    Le voci dei bambini sono autentiche, cioè non mediate dall’adulto e sanno emozionare.
    “Semplicemente bambini” è come il gelato: per tutti!
    Per gli adulti di tutte le età, donne e uomini, per tornare a guardare il mondo con occhi di bambino, per ritornare alla propria fanciullezza.
    I genitori che possono leggerlo ai più piccini: è un libro veloce, fresco con tante fiabe, favole, leggende e simpatici racconti fantastici e realistici di bambini.
    Adatto soprattutto alle mamme, ai genitori.
    Utile guida per gli insegnanti, infatti l’intero libro è sostenuto dal curricolo scolastico e in esso sono presenti tutte le tipologie testuali dalla classe prima alla quinta.
    Per il suo valore Pedagogico ottimo come lettura integrativa per gli studenti del Liceo di Scienze Umane e della Facoltà di Scienze della Formazione e Scienze dell’Educazione: “Semplicemente bambini” è una testimonianza di una diretta esperienza scolastica raccontata dagli alunni.
    Per bambini dai 9-10 anni in poi perché scritto da loro coetanei, nel loro stesso momento di vita scolastica e che parlano il loro linguaggio.
    Il libro è organizzato per argomenti, si può scegliere di leggerlo come si vuole saltando da un racconto all’altro come un principe ranocchio.

    Pagina Facebook Fiorenza Alfieri autore

    • miriampaternoster says:

      Ciao Fiorenza! Non siamo una redazione, anche se dalla mole di lavoro non si direbbe, per ora sono solo io, Miriam, a redigere Arteascuola. Vado subito a vedermi il libro e magari ci sentiamo via mail 🙂

  18. Ciao Miriam,
    mi piacerebbe mandarti la nostra app sul Duomo di Milano https://itunes.apple.com/us/app/art-stories-milan-duomo/id957874880?mt=8. Stiamo lavorando a un progetto digitale di educazione al patrimonio. Detto in soldoni: piccole app narrate e illustrate che accompagnano le famiglie alla scoperta delle bellezze dell’Italia. Partiamo dall’assunto che chi conosce e apprezza fin da piccolo sarà un adulto attento e consapevole.

    Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi. Posso mandarti un codice promo? A che indirizzo? Grazie e complimenti per il bellissimo lavoro che fai e che metti a disposizione di tutti!
    Federica

  19. Ciao Miriam, sono un’ insegnante di arte nella scuola media alle prime armi. Sto svolgendo il mio anno di prova ed ho trovato di grandissima utilità il tuo blog -insieme a tante altre idee che vado continuamente cercando soprattutto su Pinterest- per avere spunti sulle attività da svolgere in aula, per cui ti ringrazio di cuore per il tuo lavoro!
    Ho da poco inaugurato anch’io un blog di arte e immagine, nel quale raccolgo non solo i lavori svolti dai miei studenti (ce ne sono diversi “rubati” da te!) ma anche tanto materiale per lo studio, l’approfondimento e la semplificazione del lavoro di apprendimento dei nostri ragazzi: mappe concettuali, sintesi, specchietti riassuntivi, lezioni in pdf etc. che trovo in rete (e anche qui c’è qualcosa di tuo!).
    Se hai tempo di farti un giro da me, questo è l’indirizzo: http://dueorediarte.blogspot.it/
    Grazie ancora e buon lavoro! 🙂

    • miriampaternoster says:

      Ho dato un’occhiata al tuo blog, bravissima! Ti seguo, così ci scambiamo le idee! In Italia non ci sono molti insegnanti che hanno il tempo e la pazienza di creare un blog, in pratica ci conosciamo tutti e so bene quanto lavoro e impegno costa condividere in rete quello che facciamo. Brava e bravi i tuoi studenti! Teniamoci in contatto Maria, e in bocca al lupo per il tuo anno di prova! 🙂

  20. Complimenti per i bellissimi lavori !

    • miriampaternoster says:

      Ciao Luciana e complimenti a te per il tuo sito, Ho dato un’occhiata e fai davvero cose incredibili con i bambini della primaria. Brava! Sei a Brescia? io sono in Trentino, non siamo poi tanto distanti! Grazie del commento e a presto! 🙂

  21. Ciao Miriam,
    complimenti per il tuo blog!
    Sono anche io – da poco – una docente di arte e immagine e, non avendo una formazione accademica (sono architetto), mi sento a volte inadeguata per la parte laboratoriale…anche se cerco di compensare le mie “mancanze” con l’entusiasmo e la passione per questa bellissima materia.
    Il tuo blog, ed altri, mi sono stati davvero utili in queste mie prime esperienze di insegnamento.
    Lavoro in una scuola “a rischio” del centro storico di Napoli, per cui ho a che fare con ragazzi che vivono in contesti socio-culturali davvero complessi e difficili e, quindi, devo trovare il modo di coinvolgerli durante le mie ore con materiali low-low cost (al più riesco ad ottenere pastelli e pennarelli da alcuni di loro) e adattando lo spazio dell’aula. Ammiro moltissimo il tuo lavoro e spero di riuscire, un giorno, a contribuire alla sperimentazione didattica.
    Grazie!

    • miriampaternoster says:

      Ciao Paola! E’ davvero un piacere conoscerti e sentire la tua esperienza… sei una di quegli insegnanti-eroi o supereroi, di cui la scuola ha molto bisogno! Io lavoro in una piccola scuola del Trentino e spesso mi sento in un’isoletta felice per le opportunità che abbiamo (quest’anno siamo entrati in una scuola nuova di zecca!). Sono felice di condividere con te le cose che faccio, magari puoi sfidare i tuoi ragazzi a fare qualcosa di speciale che poi ti pubblico su arteascuola, così magari si sentono motivati all’idea di mettere in mostra le loro opere… Ti auguro di lavorare bene, e di stare bene. Teniamoci in contatto e raccontami come va! Mi trovi anche su Facebook https://www.facebook.com/pages/Arte-a-Scuola/608828355832232?ref=hl 🙂

      • Ti ringrazio Miriam…penserò certamente alla tua proposta!
        Non mi sento affatto eroica…anzi penso che piccoli eroi siano alcuni dei miei alunni (purtroppo una percentuale molto, troppo piccola) che, nonostante situazioni familiari drammatiche con genitori disoccupati o in carcere e condizioni sociali difficilissime, vengono a scuola con la voglia di fare e di guardare avanti.
        Non sono su facebook ma continuerò a seguire il tuo blog…per me è fondamentale!

  22. MuseOrfeo|HomeGallery says:

    Gentile,

    MuseOrfeo|HomeGallery (Bologna centro storico), con l’appoggio anche di AMACI (Associazione Musei d’Arte Moderna Italiani)

    -http://www.amaci.org/gdc/decima-edizione/museorfeohomegallery

    -http://www.youtube.com/user/mrserenarte/videos

    organizza per Maggio 2015 un Workshop riguardante la formazione di Curatore d’Arte: quattro incontri (anche individuali o gruppo di minimo due persone) della durata di circa un’ora e mezza l’uno. Gli incontri possono essere fatti anche in base alle esigenze dell’interessato e possono essere raggruppati in una full immersion di un giorno (ideato anche per chi viene da fuori Bologna). Le iscrizioni sono aperte fino al 30 Aprile 2015.

    -http://www.premioceleste.it/ita_artista_news/idu:47483/idn:32084/

    Riassunto del programma:

    -Organizzazione 1 (ricerca/selezione degli artisti/location, modalità di ricerca)
    -Organizzazione 2 (allestimento, pianificazione, realizzazione)
    -Pubblicità (rapporti coi giornalisti, social networks, mailing list)
    -Canali espositivi alternativi (HomeGallery, sale private, locali pubblici)

    Il prezzo totale è di 150 Euro, per chi avesse meno di 26 anni lo sconto è di 20 Euro; vi è la possibilità di seguire tutto anche via skype.

    Alla fine del workshop verrà consegnato un attestato di frequenza.

    Per maggiori informazioni e programma dettagliato:

    Eugenio Santoro
    MuseOrfeo|HomeGallery
    Via Orfeo 24 40124
    Bologna

    349 2901981
    museorfeo@gmail.com

    YouTube: http://www.youtube.com/user/mrserenarte/videos

    Twitter: https://twitter.com/HomeAndGallery

    Facebook: https://www.facebook.com/pages/Workshop-per-Curatore-mostre-dArte/752490281453628?fref=ts

  23. Che meraviglia i lavori che proponi!! sono uno stimolo continuo..
    Anche io insegno arte e immagine, ma da poco tempo. Cerco attività da far fare ai ragazzi delle prime e seconde classi legati ai temi della storia dell’arte, mentre per la classe terza gli spunti e le idee sono tante..anche sul tuo sito!
    hai qualche consiglio da darmi?
    grazie e buon lavoro

    • miriampaternoster says:

      ciao Adriana! e’ un piacere conoscerti! In realtà nemmeno io insegno da moltissimo, questo in corso è il mio sesto anno e prima facevo la restauratrice. Spesso mi sento ancora inesperta, soprattutto nella gestione delle classi turbolente!
      Comunque io i primi anni facevo storia dell’arte anche in prima e seconda, poi andando avanti ne ho fatta sempre meno, perché vedevo i ragazzini sommersi di cose da studiare e le loro mani non erano mai impiegate in un lavoro manuale. Mi sento responsabile della loro formazione pratica, soprattutto i primi due anni e quindi facci davvero poca storia, perché il tempo è poco, e sempre abbinata a lavori pratici. Uno strumento che trovo utilissimo per noi insegnanti di arte è Pinterest, se non lo conosci ti invito davvero a usarlo perché è una fonte inesauribile e sempre aggiornatissima di idee https://www.pinterest.com
      è un sito di siti, un promemoria di tutti i siti interessati che possono aiutarti nel tuo lavoro. I siti vengono “pinnati” su una lavagna che crei tu, con tutti gli argomenti che vuoi. Questa è la mia lavagna: https://www.pinterest.com/miriampaternost/
      se cerchi didattica\etruschi\ disegni ti vengono molti siti che parlano dell’argomento. fammi sapere se riesci a entrare
      😉

  24. Ti faccio di nuovo i complimenti, ho scritto per chiedere info per fare lo scambio di ATC ma nessuno mi risponde, posso avere un contatto?
    Grazie, grazie per tutto questo, il tuo blog è un aggiornamento continuo, che meraviglia!!!!!

  25. Ciao Miriam
    Beh che dire..ho letto con piacere la tua biografia e sono emozionata nel farti tanti complimenti per questo tuo sito..meraviglioso. Che bello dare spazio all’arte dei giovani dove la creativitá è massima. Golden age!

  26. ciao Miriam,
    ho letto tutto e sono contento di averti conosciuta…
    Sono convinto che arte e musica viaggiano sulla stessa linea d’onda.
    e copio quello che scrivi perche’ e’ uguale per l’orchestra:
    è un luogo dove condividere e sperimentare nuove idee, lezioni e tecniche artistiche, per promuovere l’educazione artistica a scuola e nella vita..e questo vale anche per la musica.
    Sento che quest’estate potra’ nascere una bellissima collaborazione.

    a presto
    Fausto
    orchestra Fuoritempo Martignano

  27. Hi Miriam,
    I have been using your paper mannequin/futurism lesson idea as a homework assignment for my students for years. I have made a little adjustment as far as the visual aides I use, mostly because of time. I have made a PDF of what I do for that lesson and I plan to give you credit for the visual aide and idea. The PDF will be offered for free, just like you have been generous on this blog. Thanks for all your hard work!

Speak Your Mind

*