Esami finali: lavori 2018

Pubblico ora i lavori dei ragazzi che hanno sostenuto l’esame di Stato lo scorso giugno. Che sia un augurio di buon inizio e un’ispirazione al lavoro che ci aspetta. I progetti presentati all’esame sono stati elaborati e progettati in maniera autonoma da ogni studente e potranno essere da spunto per nuove idee.

Le tematiche vanno dall’arte dell’Ottocento fino ai giorni nostri e sono state usate tecniche diverse: guardando questi lavori immaginate da dove hanno tratto ispirazione?

 

Comments

  1. Bellissimi! ma il lavoro Campari con quale tecnica è stato realizzato

    • Ciao Ada, il lavoro è fatto con tasselli di pannolenci ritagliati a misura e inseriti in una lastra di polistirolo. Qui non c’è il procedimento perché ho messo solo la foto del lavoro finito. Spero di farlo con i ragazzi quest’anno e pubblicare tutto il procedimento. Praticamente parti da una fotocopia dell’opera e con un punteruolo bucherelli tutti i contorni sopra una lastra di polistirolo, in modo che venga tracciato il disegno con dei solchi. poi si ritagliano le sagome di pannolenci colorato per ogni area. le sagome vanno tagliate di tre-quattro millimetri più larghe. poi con una diretta da creta si inseriscono i bordi nelle fessure.

    • Ciao ada, il lavoro è fatto con pezzi sagomati di pannolenci colorato inseriti in una lastra di polistirolo. quest’anno vorrei farlo con i ragazzi di terza e allora pubblicherò tutti i passaggi. Se vuoi ulteriori informazioni fammi sapere.

Rispondi a Ada Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.