Figure doppie create con silhouette

Dopo aver affrontato l’interessante argomento del rapporto tra spazio positivo e negativo, con le classi seconde abbiamo cercato di progettare una figura doppia, o in qualche caso anche ambigua, lavorando con due silhouette in relazione tra loro. Dopo aver osservato il lavoro del grande graphic designer Noma Bar, un genio contemporaneo del gioco visivo tra figura e sfondo, abbiamo provato a progettare delle figure doppie, utilizzando le silhouette.

Il compito assegnato comincia con una prima fase di progettazione, dove lo studente pensa prima ad un TEMA e a un SIGNIFICATO (uno sport, un nome, un sentimento, una stagione, un ambiente ecc…) e prepara un BOZZETTO del soggetto scelto e dell’idea che vuole realizzare cercando di combinare due silhouette tra di loro. La fase successiva prevede la ricerca a casa delle due silhouette, e la stampa di queste con le proporzioni adatte a creare l’immagine finale. Le immagini portate a scuola poi vengono ricalcate, elaborate e ridisegnate su un foglio da disegno usando solo il bianco e il nero. Qui vediamo un esempio del processo realizzato da me con photoshop e sotto il file in pdf scaricabile che ho utilizzato per l’assegnazione del compito e i disegni creati dai ragazzi con i pennarelli.

   

worksheet progetto figura ambigua 16-17

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

 

Comments

  1. Interessante elaborazione. Grazie!

  2. Ciao Miriam! Che dire…splendida lezione e lavori davvero interessanti!

  3. Bellissimi!

  4. Che belli Miriam! Complimenti!!!

Speak Your Mind

*