4 proposte per una natura morta

6 bottles colage

Rivedendo un lavoro sulla natura morta e la teoria delle ombre, che ha avuto molto successo tra i miei studenti, ho pensato di proporvi un foglio di lavoro che potete sfruttare in molti modi. Ecco quattro proposte diverse con lo stesso soggetto, dalle quali si possono ricavare molte altre idee. Gli argomenti che si possono trattare riguardano la natura morta, la disposizione delle forme nello spazio , il chiaroscuro, la teoria delle ombre con le ombre proprie e portate, la tecnica mista, la teoria del colore, gli zentangles…. Qui potete trovare i fogli di lavoro stampabili con le bottiglie piccole e grandi.

bottiglie con numeri

1° proposta: bottiglie a righe colorate, montate su un piano bianco con sfondo nero. E’ possibile sperimentare il chiaroscuro, ragionare sulla disposizione delle forme nello spazio, e successivamente disegnare le ombre portate sulla superficie bianca.

_DSC1449

_DSC1451

_DSC1454

_DSC1459

_DSC1461

_DSC1466

_DSC1469

2° proposta: bottiglie con chiaroscuro a matita su piani colorati che risaltano il chiaroscuro. anche qui si può lavorare sulla giusta disposizione degli oggetti e sui colori. Ad esempio si può proporre di realizzare lo sfondo con cartoncini colorati a colori complementari, caldi o freddi… Un’alternativa ai cartoncini può essere la pittura a tempera come nel lavoro che potete vedere qui.

_DSC1477

_DSC1480

_DSC1481

_DSC1483

_DSC1486

_DSC1487

3° proposta: bottiglie più grandi in verticale, realizzate con le matite colorate su un fondo a collage.

_DSC1470  _DSC1471

_DSC1473

_DSC1474  _DSC1475

4° proposta: Bottiglie in bianco e nero, con chiaroscuro e ombre portate a matita, su fondo a zentangle. Anche qua le varianti potrebbero essere molte, lo sfondo potrebbe essere colorato anziché nero, con zentangle colorati su fondo bianco, oppure con decorazioni fatte a matita bianca su fondo nero.

_DSC1490  _DSC1492

_DSC1496

Altre idee? Proponetele ai vostri alunni, realizzatele, fotografatele e mandatemele, così allunghiamo la lista!

Ecco una nuova proposta: ce la manda dalla Malesia Helen, un’insegnante di arte inglese che lavora come volontaria in una scuola per rifugiati. La sua variazione è fatta a con il chiaroscuro a matita, le sagome ritagliate sono incollate su un cartoncino giallo e sono stati aggiunti dei fiori con i pastelli ad olio. Grazie Helen!

photo

Ecco la proposta di Paolina Crispas o meglio, maestra Lina,  insegnante di italiano storia e arte alla Scuola Elementare Margherita Hack, di Bagnaria Arsa in provincia di Udine. I suoi alunni sono della classe quinta e hanno realizzato questi disegni con bottiglie colorate su un tavolo rotondo e sfondo nero. Mi piace molto l’idea delle bottiglie un po’ “ballerine”. Grazie Lina!

3 vasi proposta

bott udine

 

Comments

  1. Buongiorno Miriam,
    sono una giovane supplente di Arte e Immagine e volevo farti i miei complimenti! I lavori che proponi sono, oltre che molto belli, divertenti e stimolanti per i ragazzi. In più di un’occasione ne ho proposti alcuni e devo dire che hanno avuto successo! Continuo a seguirti 🙂
    Elisa

    • miriampaternoster says

      ciao Elisa, piacere di conoscerti! Grazie di cuore per quello che scrivi, parole come le tue aiutano il mio entusiasmo! Buon lavoro, teniamoci in contatto! 😀

  2. Giuseppina says

    Buongiorno Miriam ,
    complimenti per il tuo lavoro, hai delle idee geniali e di grande effetto!!!!

Rispondi a Giuseppina Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.