Laboratorio di Pop-up alla Cherry Garden School

Con i bambini della classe terza della  Cherry Garden Primary School abbiamo organizzato un laboratorio di pop-up, dove ogni bambino a realizzato il suo biglietto tridimensionale  per riassumere l’argomento di queste settimane: la conoscenza delle 7 Meraviglie del mondo antico, con la loro interessante storia.  Qui ci sono le istruzioni per costruire questi biglietti e sotto i bellissimi pop-up creati dai bambini della Cherry Garden School.

Comments

  1. These are fantastic, well done year 3! : )

  2. What a great idea! So exciting as a pop up.

  3. Their drawings were really difficult to realize, but we simplified the lines and the shapes of the architectures ( that were very complicated… do you imagine to draw the hanging Gardens of Babylon!?) and everyone had their 7 Wonders… wow!

  4. Is interesting because in one card they can gather many architectures and monuments all together!

  5. These are fantastic! What a wonderful, detailed project.

  6. Una parola sola ……… Meravigliosi!!!! Nella scelta delle architetture lo studente mette in atto un processo di conoscenza …… è una bella esperienza … da riproporre … grazie per la condivisione!!!!

  7. Hi Patty! You can find other informations about the folders, cuts and assemblage of cardboards in that previous post: http://arteascuola-miriampaternoster.blogspot.co.uk/2013/02/the-7-wonder-of-ancient-world-pop-up.html Thanks for your comment!

  8. Ciao Patrizia! E pensa che questi bambini hanno 8 anni, ma quando devono semplificare delle forme architettoniche complesse hanno una capacità straordinaria di sintesi e un occhio "compositivo" molto libero… sarà che non sono troppo preoccupati di rendere il disegno somigliante a tutti costi come i ragazzi delle medie o in genere le persone più adulte. La loro mancanza di filtri troppo logici li fa disegnare in modo molto libero ed espressivo! la cosa che si potrebbe fare con i ragazzi delle medie è un "SOUVENIR" di una città, con l'assemblaggio dei suoi monumenti principali nello stesso pop-up, una specie di cartolina tridimensionale… Un abbraccio a te Patrizia e buon lavoro! In Italia la scuola finisce tra un po' di settimane mentre qua durerà fino a luglio!!!

  9. Miriam grazie, il tuo blog è la mia salvezza!!!
    Ne approfitto per chiederti un consiglio. Anni fa ho realizzato con i miei alunni di quinta delle riproduzioni di dipinti greci su pezzi di vasi di coccio, come fossero reperti. Non ricordo più però come ho fatto. Tu ne hai mai realizzati? Magari reinventandoli come sai fare tu…
    Considera che io sono la negazione del disegno
    Grazie di tutto
    Barbara

    • miriampaternoster says

      Ciao Barbara! Bellissima idea quella dei reperti archeologici! Non l’ho mai realizzata ed infatti è proprio una genialata! Potresti far disegnare le figure a matita copiandole dai disegni greci e poi ripassarle a pennarello indelebile nero. magari poi sporcando un po’ il coccio con carboncino polverizzato per anticarlo un po’. Oppure passare il coccio con della cera in pasta per renderlo lucido… bisognerebbe fare delle prove! fammi sapere se ti serve aiuto 😉

Rispondi a Patty Palmer Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.