Paesaggi polari

Con gli alunni di prima abbiamodipinto alcuni paesaggi poari con acquerelli o gouache (tempera molto diluita).
Abbiamo usato alcune semplici tecniche per creare diverse texture. Questo esercizio è ispirato al blog di Gail Bartel: That artist woman. Ogni studente ha provato le diverse tecniche su fogli diversi. Questi sono stati poi tagliati e ricomposti in collage con i paesaggi.
Abbiamo bisogno di:
-cartoncino bianco
-acquerelli
-pennellesse larghe
-un bicchiere e un tovagliolo di carta (per il sole)
-pellicola da cucina (per l’effetto ghiaccio)
-sale grosso (per il cielo)
-forbici e colla
aggiungere il sale sulla superficie del colore ancora bagnata
il tovagliolo do carta avvolge il fondo del bicchiere che viene usato come tampone per fare il sole
la pellicola sul colore bagnato crea l’effetto ghiaccio
Si possono anche disegnare degli animali da sovrapporre ai paesaggi: orsi e igloo per il Polo Nord, pinguini e foche per il Polo Sud.

Comments

  1. Che effetti ….MERAVIGLIOSI!!!!! Miriam hai sempre delle idee fantastiche …………… a presto

  2. Grazie Patrizia!Come sempre ti auguro buon lavoro e seguo quello che fai con i tuoi ragazzi… anche tu sei sempre una sorpresa!

  3. Vien voglia di provare… Sei sempre creativa!

  4. Fabulous!! I'm pinning this lesson! The student work is beautiful and I love the simple ways you did each step. Thank you!

  5. Ciao Rossella! prova! è davvero facile e l'effetto è assicurato

  6. Thanks for your comment Phyl! It's very simple to do! I saw the suggestion in a wonderful blog of another Art teacher but I don't remember the link!

  7. These absolutely beautiful! Well done! 🙂

  8. Yes! And simple! We could do it with children of Primary school but also with pupils of secondary , tying to do different landscapes, deserts, rocks mountains or forests…

  9. che bello! cerco sempre di rubacchiare qua e là…confesso la pigrizia di provare con le mie manine.posso usarla con i miei ragazzotti di 5ª?complimenti per il blog

  10. certo Chiara! Con i ragazzi di 5° è perfetto e l'effetto è assicurato! si può fare sia con acquerelli che con tempere piuttosto diluite… Buon lavoro!!

  11. Questa è proprio una bella idea che sfrutterò! Per fortuna che c'è il tuo blog! Brava. Un bacione Laura

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.