Teatro: Truffaldino, un insolito Arlecchino

Durante i Laboratori abbiamo cominciato a realizzare i costumi e le maschere per lo spettacolo teatrale di fine anno. Nell’ideazione del costume per un Arlecchino abbiamo pensato di ispirarci all’arte astratta di Kandinskij per rendere l’idea dell’allegria, del movimento, della follia gioiosa e pasticciona che caratterizza questo personaggio nell’immaginario collettivo.
Alcuni ragazzi di terza hanno decorato la casacca e i pantaloni del costume in perfetto stile Kandinskij, mentre altri di terza e seconda hanno realizzato le maschere di altri personaggi in cartapesta.
Il seguito alle prossime puntate….

la casacca di Truffaldino
i pantaloni di Truffaldino con il piccolo modello ritagliato da un quadro di Kandinsij
Barbara  e Sebastiano durante la realizzazione

Giaele e Michela al lavoro
le maschere in cartapesta

Comments

  1. Il vostro lavoro mette allegria solo a guardarlo! È bello vedere i ragazzi che si divertono creando. Da insegnante posso dire che è il più grande risultato che cerco di ottenere con le mie proposte anche se non sempre ci riesco. Continuate così ragazzi!!!

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.